Voglio essere felice – La neuroscienza ci mostra come fare in un semplice gesto

Sapevi che in media le persone toccano il proprio cellulare almeno 85 volte al giorno?

Invece, quante volte al giorno tocchiamo una persona? Sicuramente non altrettanto, forse neanche una volta.

Da molti anni si studia l’effetto della deprivazione del contatto umano. Che cosa succede ad un bambino a cui viene privato il contatto fisico?

 

Un esempio eclatante sono stati gli orfanotrofi in Romania nel decennio del 1980, dove per mancanza di personale, molti bambini furono privati di contatto sociale, inteso come carezze o abbracci. Crescita rallentata, isolamento sociale e disturbi dell’umore sono solo alcune delle conseguenze di tale deprivazione. Fortunatamente è sufficiente un riavvicinamento, in termini di contatto fisico, per recuperare la grave mancanza pregressa.

 

Ti piacerà sapere che questo non riguardo solo i bambini.

L’Affetto Incide sul Successo delle Persone

Un abbraccio, un bacio quotidiano, ci rende più longevi e più produttivi.

Sheril Kirshenbaum della University of Texas, nel suo libro “La scienza del bacio”, cita:

 

Uno studio tedesco degli anni ’80, durato 10 anni, ha riscontrato che gli uomini che prima di andare a lavoro baciavano le proprie mogli, vivevano in media 5 anni di più e ricevevano il 20-30% di aumento salario in più rispetto a chi si limitava a dire “a stasera” uscendo di casa. Questo non vuol dire che il bacio abbia proprietà magiche ma semplicemente che l’umore positivo derivato dal contatto possa influenzare la nostra vita.

 

Hai bisogno di un favore da un collega o conoscente? Toccagli il braccio o la spalla mentre gli chiedi aiuto e lui sarà più propenso nell’accettare:

 

Numerosi studi mostrano come il toccare il braccio per qualche secondo mentre si richiede aiuto incrementa sorprendentemente la percentuale di disponibilità.
Ancora, i camerieri che riescono a prendere confidenza e a toccare la spalla dei clienti, ricevono mance più generose. La lista è infinita..

 

Quindi, il contatto umano, nel modo e nei tempi giusti, ti aiuta ad avere successo. E per essere felici?

 

Gli Abbracci Regalano la Felicità

Le persone che ricevono uno o due abbracci al giorno sono più felici. Perché?

L’ingrediente magico dell’abbraccio è l’ossitocina (un ormone peptidico di 9 aminoacidi prodotto dai nuclei ipotalamici sopraottico (principalmente) e paraventricolare e secreto nella neuroipofisi),  responsabile del comportamento materno, ed indirettamente un potente “tranquillazzante”.

 

Nell’abbraccio prolungato si rilascia ossitocina, la quale ridurrebbe la reattività dell’amigdala, tranquillizzandoci.

 

Dunque un bell’abbraccio ci rende felici, è gratuito e facile da ottenere.

 

Quindi, se un abbraccio ha questo potere, cosa può fare un massaggio?

Anche un buon massaggio, oltre a tutti i benefici più conosciuti come allentamento tensioni muscolari, stimolazione linfatica, benefici all’apparato cardiocircolatorio, etc, può ridurre il livello di stress accumulato e garantire una vita più gioiosa.

 

In Sintesi

Cosa abbiamo imparato del contatto fisico:

  • I gesti dell’amore ci rendono migliori: Il bacio del buongiorno, prima di andare a lavoro, può allungare la tua vita e aumentare del 30% il tuo salario.
  • Gli abbracci regalano felicità: Non solo una mela al giorno può togliere il medico di torno, ma anche un abbraccio.
  • I massaggi giovano al corpo e alla mente: Specialmente quelli fatti e ricevuti dal proprio partner.

 

Gli studi di riferimento sono contestabili e le ricerche su campioni troppo ridotti ma, vista la facilità di sperimentazione, non ci resta che provare, no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *